Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Pagina dei contenuti


icona
Home:
Cos'è FotoSAR

Pagina dei contenuti


Cos'è FotoSAR

L'universo fotografico della Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma rappresenta un repertorio che soccorre qualsiasi utente nella ricostruzione dell'archeologia della memoria. Si tratta di un ampio archivio, testimonianza di una lunga attività di documentazione, costituito da immagini che riproducono gran parte dell'enorme patrimonio storico, archeologico di Roma e del suo territorio. La Soprintendenza si occupa, infatti, della gestione e della valorizzazione di tutti i beni archeologici statali di Roma, oltre a svolgere una capillare attività di tutela sul territorio entro i limiti dello stesso Comune.

La fototeca on line intende favorire la ricerca, la conservazione, la tutela, la valorizzazione e la promozione dei beni archeologici della Soprintendenza attraverso il patrimonio fotografico storico e contemporaneo. Questo strumento consente lo snellimento delle procedure di fornitura delle riproduzioni fotografiche e della concessione dei relativi diritti di riproduzione per uso editoriale.

Sono attualmente consultabili circa 10000 fotografie di reperti e di aree archeologiche che costituiscono soltanto piccola parte dell'intero Archivio Fotografico della Soprintendenza, che consta di circa 550000 immagini fra diapositive e negativi in B/W comprese  circa 18000 lastre vitree, documento fondamentale anche per la storia della fotografia.

Questo rilevante patrimonio fotografico arricchirà progressivamente la fototeca on line, che attualmente contiene le immagini delle opere esposte nelle sedi del Museo Nazionale Romano, le aree archeologiche e i monumenti aperti alla visita del pubblico. L'idea sottesa al progetto presentato è quella di creare uno stretto legame tra l'archeologia di Roma e la documentazione fotografica che la rappresenta. L'archivio consente una completa navigabilità all'interno di ogni immagine.

Fotosar.it fornisce una galleria virtuale, alla quale può accedere chiunque e dove è possibile effettuare ricerche. Il visitatore è inoltre agevolato nella consultazione mediante la creazione e la presentazione di percorsi di immagini che avranno temi diversi volti ad orientare e ad approfondire aspetti specifici dell'archeologia di Roma, delle varie sedi del Museo Nazionale Romano e delle mostre temporanee promosse dalla Soprintendenza.

Carrello

Il carrello è vuoto