Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Pagina dei contenuti


icona
Siti e Musei:
Tomba di Cecilia Metella

Pagina dei contenuti


Tomba di Cecilia Metella

Il monumento funerario, tra i più noti e maggiormente conservati dell’antichità, si trova sul lato Est dell’antica Via Appia. Fu costruito nel I sec. a. C. per Cecilia Metella, figlia del console Q. Cecilio Metello Cretico. Il monumento è costituito da un parallelepipedo con base rettangolare di cui resta solo il nucleo cementizio, sormontato da un cilindro (altezza 11 m., diametro 29,5 m.) che conserva, in gran parte, l’originario rivestimento di travertino in cui è inserita l’epigrafe funeraria. La sommità del mausoleo è decorata dal fregio con scudi gallici, festoni e bucrani e coronata dalla cornice. La soprastante struttura merlata in mattoni fu costruita nel 1303 quando il monumento fu inglobato nel Castrum Caetani, la fortezza della famiglia Caetani. All’interno, la camera sepolcrale di forma conica, costruita in opera laterizia, si sviluppa per tutta l’altezza del monumento.

Carrello

Il carrello è vuoto