Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Pagina dei contenuti


icona

Pagina dei contenuti


Il Museo

Le Terme di Diocleziano e l’annessa Certosa ospitano il Museo Nazionale Romano dalla sua istituzione, avvenuta nel 1889. Attualmente nelle Terme si trovano la sezione epigrafica e la sezione di protostoria dei popoli latini. Infatti, una parte delle opere che si trovava originariamente in questa sede, soprattutto statue, affreschi e mosaici, è stata trasferita a Palazzo Massimo e Palazzo Altemps, in seguito alla riorganizzazione espositiva del Museo Nazionale Romano. La sezione epigrafica costituisce una delle più importanti collezioni del mondo con le sue numerosissime iscrizioni comprese tra l’età arcaica e l’età tardo antica. Accanto ad esse, nella sezione, si trovano anche alcune opere non epigrafiche di notevole valore storico artistico, come la panoplia di bronzo e le statue di terracotta da Ariccia.
La sezione di protostoria dei popoli latini illustra le fasi più antiche della cultura laziale dal XI al VI sec. a. C.

Carrello

Il carrello è vuoto